Chi siamo

Dal 2011, 

Everest Academy

accompagna gli studenti
al
l'Esame Svizzero di Maturità

Contatti

Via Landriani 2

6900 Lugano | CH
+41 91 921 32 23

info@everest-lugano.ch

NEWSLetter

© 2011-2019 | EAL

I Principi
Il Quadrifoglio educativo

Educare una persona è un impegno immenso, ogni genitore lo sa bene.

Per questo impostiamo il nostro lavoro educativo su 4 attori alleati tra loro:

Genitori

Docenti

Coach

Ragazzi

I Genitori vanno sostenuti, perché sono i primi educatori:

• dialoghiamo e ascoltiamo in maniera costante con loro: colloqui con il Coach, i Docenti e la Direzione

• proponiamo loro incontri di formazione pedagogica
• coltiviamo l'amicizia famiglia-scuola per affrontare insieme le sfide della vita dei nostri Studenti,
che sono anzitutto figli

Il Docente è chiamato ad essere anche e soprattutto un magister:

• propone e vive in prima persona valori alti

• cerca le vie specifiche perché quella persona che ha davanti impari ad apprendere

• stima e sostiene: aiuta chi fa più fatica e fa sbocciare l'eccellenza appena la intravede

Il Coach personale:

• dialoga costantemente con lo Studente che gli viene affidato

• ne sostiene lo sviluppo personale

• suggerisce ciò che può migliorare la relazione tra tutti gli attori del “Quadrifoglio”.

Gli Studenti sono il centro e il fine ultimo dell’attività educativa 
e, al contempo, sono risorse da scoprire, valorizzare, coinvolgere in prima persona.

Ogni ragazzo, un mondo
Un Liceo maschile

Abbiamo scelto di puntare sull’educazione omogenea (e dunque di non essere un liceo “misto”),

forti di una pluriennale esperienza acquisita a stretto contatto con gli adolescenti maschi 

e coscienti delle capacità di apprendimento loro proprie.

È una scelta vincente, come mostrano i molti casi di successo a livello internazionale.

In effetti, l’educazione omogenea facilita l’apprendimento ed evita le dispersioni tipiche
che si riscontrano in ambienti scolastici popolati da studenti di entrambi i sessi.